TUTTI I BAMBINI E TUTTE LE BAMBINE HANNO GLI STESSI DIRITTI – IL CGD SOSTIENE L’INIZIATIVA PER LE FAMIGLIE STRANIERE DI LODI

Il provvedimento, adottato dalla Sindaca leghista, porta ad un risultato certo : una profonda discriminazione tra bambini.

I piccoli si vedono negato il diritto di usufruire del servizio mensa e trasporto e sono relegati, per macchinose ed inique richieste,  in classi ghetto, umiliati e separati dai compagni, in momenti essenziali della vita scolastica quali mensa e trasporti.

Sfugge l’importanza fondamentale, sul piano educativo, della condivisione del cibo con i propri compagni: non un momento assistenziale, non in spazi separati e con alimenti diversi. Si incrementano così differenze e ingiustizie, con gravi conseguenze anche per gli alunni ‘privilegiati’ in quanto si costruiscono e rinforzano stereotipi, senso di estraneità e indifferenza.

Il CGD ha sempre operato a difesa di tutti i minori e crede fermamente  in una scuola inclusiva ,vero campo aperto di confronto; per questo  rifiutiamo  tutte le giustizie sociali che danneggiano bambine e bambini che  vivono nel nostro Paese. L’Italia ha una storia diversa e la nostra Costituzione ci insegna altro. La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, ratificata  dall’Italia con la legge 176/91,  conferma il principio che la convivenza civile non può passare attraverso la separazione, la privazione, la ghettizzazione. Queste non possono che preparare l’insuccesso, l’estraneità, il senso di rifiuto.

Per tutto ciò,  chiediamo alle Istruzioni pubbliche di riassumere il ruolo di garanzia dei diritti Costituzionali, contro ogni ingiustizia e discriminazione, tanto più insopportabile nei fatti di Lodi.

Il CGD sostiene quindi l’iniziativa dell’Associazione Progetto Insieme che ha avviato una raccolta fondi per aiutare le famiglie straniere di Lodi che, a seguiti delle decisioni comunali,  sono obbligate a corrispondere la tariffa massima per la mensa, la scuolabus,i servizi scolastici.

I dati per eseguire i bonifici sono i seguenti : IBAN : IT62F0503420301000000040264
CAUSALE :”TUTTI I BAMBINI SONO UGUALI”

Tagged with:    

About the author /


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie dai CGD locali

RIFLESSIONI DI FRANCO LORENZONI PER SALTAMURI SU : IUS SCHOLAE
Posted in: Attività Cgd Locali

E’ approdato ieri alla Camera lo Ius Scholae, una legge molto moderata sulla cittadinanza ai figli di famiglie immigrate, che può tuttavia aprire il varco al diritto inalienabile di ragazze e ragazzi di ogni provenienza a sentirsi di casa in Italia. Nonostante i limiti della proposta dell’onorevole Brescia, dobbiamo mobilitarci di nuovo perché entro questa […]

Read More

Flickr

    Contatti CGD

    Il Coordinamento Genitori Democratici è una ONLUS fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull'onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali. Trovate maggiori informazioni in CHI SIAMO

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: