VALUTAZIONE: NON TORNARE INDIETRO: Conferenza stampa

27 febbraio – h 17:30
Camera dei Deputati – Sala Stampa
Via della Missione 4 – Roma

“Il governo non metta in discussione il giudizio descrittivo nella scuola primaria”. È questo il monito lanciato dalla rete di associazioni composta da:

AIMC – ANDIS- CEMEA – CGD – CIDI – FLC CGIL – LEGAMBIENTE SCUOLA E FORMAZIONE- MCE – PROTEO FARE SAPERE- UCIIM.
Un emendamento presentato dal governo nella seduta della Commissione cultura e
istruzione del Senato della Repubblica del 7 febbraio scorso, nel corso dell’esame del DDL
relativo al voto in condotta, propone di smantellare la riforma che appena tre anni fa
introduceva il giudizio descrittivo alla primaria. (…)
“In assenza di una documentazione sui processi in atto, di una verifica sulle esperienze
condotte nelle scuole, di un’interlocuzione con il mondo della scuola e della ricerca
universitaria questo governo decide di interrompere un processo di rinnovamento della
cultura e delle pratiche valutative”.
“Una decisione immotivata dal punto di vista pedagogico – conclude la rete delle
associazioni – che affaticherà ulteriormente chi ha già speso molte energie per affrontare in
modo costruttivo il cambiamento introdotto appena tre anni fa. La scuola non può essere
costantemente investita, nell’alternarsi dei governi, da politiche frammentarie,
contraddittorie, prive di una visione pedagogica coerente e duratura. Studenti, insegnanti,
dirigenti scolastici e genitori non possono restare ‘ostaggio’ di riforme incompiute, leve di
interessi di parte”.

La scuola deve essere l’espressione dei valori e dell’unità della Repubblica.

Roma, 17 febbraio 2024

About the author /


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie dai CGD locali

UNA SCUOLA SENZA BULLISMO – Un progetto co-finanziato dall’Unione Europea
Posted in: Attività Cgd Locali, Formazione CGD

A.GE.D.O. Nazionale e Coordinamento Genitori Democratici Onlus (CGD) propongono un percorso formativo gratuito per docenti di scuola secondaria delle aree metropolitane di Ancona, Napoli e Roma, finanziato da ActionAid International Italia ETS e Fondazione Realizza il Cambiamento nell’ambito del progetto  “THE CARE – Civil Actors for Rights and Empowerment” e cofinanziato dall’Unione Europea. Partendo dalla […]

Read More

Flickr

    Contatti CGD

    Il Coordinamento Genitori Democratici è una ONLUS fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull'onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali. Trovate maggiori informazioni in CHI SIAMO