RIAPRIAMO LE SCUOLE : COMUNICATO STAMPA CGD

Oggi, alla vigilia della manifestazione del 26 marzo per riaprire le scuole e in attesa di conoscere concretamente quali saranno i provvedimenti del Governo relativi alla riapertura delle scuole, come Coordinamento Genitori Democratici, vogliamo ribadire alcune istanze che già avevamo presentato 20 giorni fa, in occasione dell’inizio del nuovo lockdown e della ennesima chiusura delle scuole, in una lettera aperta al ministro e ai presidenti di regione.Chiediamo:

• Una comunicazione certa e chiara sui dati dei contagi a scuola, è giusto che le famiglie conoscano la reale situazione per affrontare, comprendendole, le difficoltà a cui sono chiamate: ancor oggi non ci è dato sapere in numeri assoluti ed in percentuale dell’aumento dei contagi avvenuti tra i banchi di scuola che hanno portato alla decisione di richiudere le scuole.

• Una comunicazione certa, chiara e uniforme su tutto il territorio nazionale sulle prospettive relative alla riapertura della scuole, sui criteri che saranno utilizzati, che chiediamo omogenei per tutte le regioni, per consentire a scuole e famiglie di riorganizzarsi ed essere pronti alla ripresa.

• Di conoscere quali misure si stanno mettendo in campo, affinché questa sia davvero l’ultima volta di una chiusura generalizzata e indiscriminata delle scuole su tutto il territorio nazionale, in termini di monitoraggi e screening da effettuare nelle singole scuole (in modo da chiudere, se necessario, le singole classi/scuole per contenere gli eventuali focolai e non tutte le scuole di un territorio).

• Che sia data la giusta priorità alla scuola e al diritto allo studio: la scuola non può essere penalizzata e messa in secondo piano rispetto alle aperture o chiusure degli esercizi commerciali.• Che siano messe in campo, programmandole sin d’ora, azioni di sostegno e di recupero per gli studenti che saranno ‘rimasti indietro’ ripensando e potenziando le politiche di sostegno al diritto allo studio, per gli studenti di ogni ordine e grado.

COORDINAMENTO GENITORI DEMOCRATICI

About the author /


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie dai CGD locali

RIFLESSIONI DI FRANCO LORENZONI PER SALTAMURI SU : IUS SCHOLAE
Posted in: Attività Cgd Locali

E’ approdato ieri alla Camera lo Ius Scholae, una legge molto moderata sulla cittadinanza ai figli di famiglie immigrate, che può tuttavia aprire il varco al diritto inalienabile di ragazze e ragazzi di ogni provenienza a sentirsi di casa in Italia. Nonostante i limiti della proposta dell’onorevole Brescia, dobbiamo mobilitarci di nuovo perché entro questa […]

Read More

Flickr

    Contatti CGD

    Il Coordinamento Genitori Democratici è una ONLUS fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull'onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali. Trovate maggiori informazioni in CHI SIAMO

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: