COMUNICATO STAMPA del CGD – Consiglio Nazionale Utenti



Il Coordinamento genitori democratici esprime grande soddisfazione per l’insediamento nella giornata odierna del nuovo Consiglio Nazionale degli Utenti, presso l’Autorità per le comunicazioni. Soprattutto, è motivo di fiducia per i prossimi impegni l’elezione all’unanimità del nuovo Presidente Sandra Cioffi e del Vice-presidente Vincenzo Franceschelli, personalità che esprimono grande passione e competenza nella tutela degli utenti e ai quali il Cgd augura di proseguire e sviluppare il lavoro che Angela Nava Mambretti, presidente nazionale del Cgd, ha svolto nella presidenza del Consiglio uscente in una fase complessa e difficile nel mondo della comunicazione.

Come è avvenuto in tutte le precedenti consiliature del Cnu, il Cgd sarà in prima linea, unitamente e alla pari con le altre associazioni, per assicurare al Consiglio sostegno e contributo di idee e proposte, in particolare per la promozione dei diritti dei minori nel campo della comunicazione, richiamandosi ai valori costituzionali di laicità, promozione sociale e dignità per tutte le cittadine e tutti i cittadini ai quali da oltre quarant’anni si ispira il lavoro dei suoi associati.

Roma,30 novembre 2020

About the author /


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie dai CGD locali

UNA SCUOLA SENZA BULLISMO – Un progetto co-finanziato dall’Unione Europea
Posted in: Attività Cgd Locali, Formazione CGD

A.GE.D.O. Nazionale e Coordinamento Genitori Democratici Onlus (CGD) propongono un percorso formativo gratuito per docenti di scuola secondaria delle aree metropolitane di Ancona, Napoli e Roma, finanziato da ActionAid International Italia ETS e Fondazione Realizza il Cambiamento nell’ambito del progetto  “THE CARE – Civil Actors for Rights and Empowerment” e cofinanziato dall’Unione Europea. Partendo dalla […]

Read More

Flickr

    Contatti CGD

    Il Coordinamento Genitori Democratici è una ONLUS fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull'onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali. Trovate maggiori informazioni in CHI SIAMO