Pubblichiamo il sostegno del Comitato Nazionale Scuola e Costituzione al ricorso al Tar dell’Emilia da genitori e insegnanti bolognesi

Il Comitato Nazionale Scuola e Costituzione sostiene il ricorso presentato al TAR dell’Emilia da genitori e insegnanti delle scuole bolognesi  e del Comitato bolognese Scuola e Costituzione.

Non si possono svolgere atti di culto nelle scuole pubbliche.

Le cerimonie religiose nei  locali scolastici non sono previste dal Concordato, offendono la laicità dello Stato , ledono la libertà di coscienza delle componenti della scuola, e si configurano come abuso di potere del Consiglio di Istituto che non è competente a deliberare in materia.

Proponiamo in allegato il comunicato dei ricorrenti e il testo del ricorso.

Invitiamo le associazione laiche e democratiche e tutti e tutte coloro che hanno a cuore la laicità della scuola a inviare la propria adesione alla mail  : coordnazscuolacostituzione@gmail.com.

Le adesioni verranno pubblicate in www.scuolaecostituzione.it

 

About the author /


Notizie dai CGD locali

Un contributo dal CGD di Modena “Riapertura a settembre: quale scuola?”
Posted in: Attività Cgd Locali

In previsione di una auspicabile riapertura delle scuole a settembre 2020, in questo momento formidabile che ci vede tutti coinvolti come mai prima d’ora a ripensare i nostri stili di vita e a ripensarli in modo più responsabile, equo e sostenibile, vogliamo dare come genitori il nostro peculiare contributo al lavoro di chi, al Governo, […]

Read More

Flickr

    Contatti CGD

    Il Coordinamento Genitori Democratici è una ONLUS fondata nel 1976 da Marisa Musu e Gianni Rodari sull'onda dei movimenti di partecipazione e di rinnovamento democratico delle istituzioni tradizionali. Trovate maggiori informazioni in CHI SIAMO

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: